lunedì 31 marzo 2008

Riassuntino delle scadenze dei prossimi mesi ...

Ad oggi stiamo messi così ...
.
29 aprile 2008
-Elenco clienti e fornitori per imprese in ordinaria, semplificata e professionisti
.
29 aprile 2008 (anno bisestile, quindi NON è il 30 quest'anno!!)
- Termine per le assemblee di approvazione del bilancio al 31/12/2007
- Estromissione immobile delle ditte individuali
.
Ponte del 1 maggio!!
.
31 maggio 2008
- Invio modello 770 semplificato (e termine del ravvedimento per quello dell'anno precedente
- Ravvedimento delle ritenute non versate relative al 2007
- Delibere relative alle società di comodo (assegnazione o trasformazione in società semplice)
.
16 giugno o 16 luglio 2008
- Versamento delle imposte da Unico
.
30 giugno 2008
- Rivalutazione terreni e partecipazioni: perizia e versamento unica rata o prima rata
.
31 luglio 2008
- Invii telematici di: Unico 2008, 770 ordinario, Iva Autonoma
- Ravvedimento versamenti periodici iva 2007
- Ravvedimento di Unico 2007, Iva e 770 ordinario dell'anno precedente
- Prima rata estromissione
.
(forse) vacanze di agosto 2008

Scontrini della farmacia - secondo semestre 2007

Scontrini della farmacia?

Gli scontrini dal 1 luglio al 31 dicembre 2007 che non riportino la natura, quantità e qualità dei farmaci acquistati e il codice fiscale del contribuente, possono essere integrati anche su foglio a parte (che a tutti noi questa cosa deve essere sembrata ovvia, ma è servita una circolare - la numero 30/E del 28 marzo 2008 - per "permetterci" di farla ... mah!).
.
Quindi, scontrino appiccicato sul foglio e integrazione a mano.
.
Resta da capire chi la farà questa integrazione, perchè come si fa a dire a pensionati che faticano a scrivere di integrare gli scontrini della farmacia con il codice fiscale? E come si fa, noi negli studi, a farlo gratis? ... Tanto valeva partire dal 1 gennaio 2008, che adesso tutte le farmacie sono aggiornate con le procedure, ma questa è solo una mia opinione.
.
E comunque, ricordarsi, dal 1 gennaio 2008 SOLO scontrino parlante, ma questo, in farmacia, sono i primi a dirvelo :)

Questionari della Corte dei Conti - Preventivo 2008

Pubblicate dalla Corte dei Conti le:

Linee guida cui devono attenersi, ai sensi dell’articolo 1, commi 166-168, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (finanziaria 2006) gli organi di revisione economico-finanziaria degli enti locali nella predisposizione del bilancio di previsione dell’esercizio 2008” e i questionari allegati (Questionario per le province; Questionario per i comuni con popolazione superiore a 5000 abitanti; Questionario per i comuni con popolazione inferiore a 5000 abitanti

con delibera m. 3/AUT/2008 del 21 marzo 2008., con le linee guida e i file da compilare.
.
Da notare che i file word sono solo provvisori, perchè prossimamente verranno aggiornati con le tabelle in excel.

venerdì 28 marzo 2008

5 per mille (CPM)

Scadenza: 31 marzo 2008
A chi spetta e con quali modalità: Link al sito dell'Agenzia delle Entrate
Da ricordare:
- chi ha già presentato la domanda negli anni scorsi la deve ripresentare di nuovo;
- il 31 marzo 2008 scade il modello telematico ma poi non è finita: occorre presentare entro il 30 giugno 2008 la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (raccomdanda r.r. alla sede regionale dell'Agenzia delle Entrate dove si trova la sede legale dell'Ente) "attestante la persistenza dei requisiti che danno diritto all’iscrizione. A tal fine dovranno utilizzare l’apposito modulo previsto dal DPCM e scaricabile dal sito", con allegata copia documento di identità.
(Solo per la Lombardia, l'indirizzo è Direzione Regionale Entrate della Lombardia - Via Manin, 25 - 20121 Milano)
Ad oggi il modello da utilizzare per la dichiarazione sostitutiva non è ancora stato pubblicato, metto un update appena lo approvano e inseriscono.
.
Software: reperibile al link dell'Agenzia delle Entrate (attenzione serve Java VM 1.5, e nemmeno io l'avevo installata, quindi ... )
.
Vecchi 5 per mille: (per il 2006 e il 2007) occorre presentare le coordinate bancarie e postali per avere gli accreditamenti degli anni scorsi, a questo link la procedura
.
Da leggere bene: la circolare n. 27/E del 26 marzo 2008, che fa un "bel" riassuntino di tutto.

venerdì 21 marzo 2008

Nuovi assegni, cambiali, imposta di bollo

Metto qua un po' di link:
-
- La Circolare 18/E del 18 marzo 2008
- Link alla pagina di commento de Il Sole24 Ore;
- Link a Ateneoweb del 20/3/2008;
- Link a Ateneoweb del 21/3/2008;
- Link a pagina di commento de Il Sole24Ore;
- Link a Ateneoweb del

Ed ora si scala anche l'abbonamento di bus, treno, etc ..

La Circolare 19/E del 7 marzo 2008, prevede che, a partire dal 2008 (quindi per la dichiarazione che verrà compilata nel 2009, ma bisogna cominciare adesso a pensarci), è ammessa una detrazione del 19% su un massimo di 250 Euro (risparmio di imposta Euro 47,5) per spese relative ad abbonamenti di trasporto (leggersi la circolare al punto - 2 - per capire cosa si intende, inutile che la copi qua....)

Occorre farsi fornite la documentazione idonea, che serva a dimostrare

- Quanto si è pagato

- Quando si è pagato (vale il principio di cassa, quindi si guarda la data del pagamento)

- Chi ha pagato (o a favore di chi, visto che sono ammesse anche le spese per i familiari a carico)

Ovviamente vale solo per i "privati", che chi ha la Partita Iva se lo può eventualmente scalare dal reddito.

martedì 11 marzo 2008

Nuovo sito e nuovo congresso

Due novità di vita di categoria in un colpo solo:
.
Il nuovo sito del CNDCEC (a prima vista veramente ben fatto!!)
.
e l'annuncio del Congresso di Categoria l'11-12-13 marzo 2009... per tutti quelli che hanno l'agenda sempre piena, così se lo segnano e non hanno alibi!






lunedì 10 marzo 2008

Saldo Iva

Quando: 17 marzo 2008 (il 16 è domenica)
.
Quanto: il conguaglio del 2007 - i trimestrali per opzione aggiungono l'1% calcolato sul saldo.
.
Importo minimo: 11,00 Euro
.
Codice: 6099 anno 2007
.
Rateizzi, dilazioni e varie:
- Chi presenta la dichiarazione unificata può fare slittare il termine di pagamento fino al termine stabilito per il pagamento delle imposte di Unico (con la maggiorazione dello 0,40% per mese o frazione di mese a partire dal 17 marzo 2008)
- Chi presenta la dichiarazione Iva autonoma paga il 17 marzo 2008
- Il versamento si può compensare (regole nell'art. 17 del dlgs 241/97)
- Il versamento si può rateizzare (la norma è l'art. 20 del dlgs 241/97): il numero delle rate arriva fino a 9 ed è libero, nel senso che si può pagare a scelta da 2 a 9 rate ma va concluso entro novembre; sulle rate successive alla prima, che scadranno il 16 di ogni mese, va aggiunto l'interesse dello 0,50% per ciascun mese. Anche chi presenta la dichiarazione Iva autonoma può rateizzare.
.
Sanzioni:
30% dell'imposta non versata §(articolo 13 del dlgs 471/97; ammesso il ravvedimento operoso, purchè il versamento sia regolarizzato entro il 31/07/2009 e, ovvio, prima che l'omissione venga constatata.
Attenzione:
L'omesso versamento Iva, sulla base della dichiarazione annuale 2007 in corso di presentazione, per importi superiori a 50.000 Euro, se protratto dopo il 29/12/2008 costituisce reato (è "penale" nel gergo comune)

sabato 8 marzo 2008

Diciannove anni


L'8 marzo 1989, Festa della Donna di diciannove anni fa, cominciavo la mia avventura aprendo un piccolo studio.
.
E anche quest'anno, sulla mia scrivania, c'è un mazzo di mimose di husband :)

mercoledì 5 marzo 2008

Call Center - divagazioni

Ho chiamato il call center dell'Agenzia delle Entrate, ma poteva essere uno qualsiasi dei call center che ci tocca chiamare, in questo mondo basato sulle telecomunicazioni, sperando di avere risposte.
.
L'attesa, dopo tre tentativi in cui mi "buttava giù" perchè non c'era nemmeno spazio, è prevista in 5 minuti, e intanto che aspetto scrivo questo post.
.
Visto che non se ne può fare a meno di aspettare ed aspettare, pare, avrei una proposta: con una piccola ulteriore digitazione sulla tastiera, almeno dateci la possibilità di scegliere la musica da ascoltare ...
.
OK, promesso: torno seria! ;)

B & B e detrazione 36%

Se l'abitazione è destinata in parte a bed & breakfast, in modo quindi promiscuo, la detrazione 36% spetta solo sulla metà utilizzata ai fini abitativi.
.
Se invece tutto il fabbricato è adibito a B&B, diventa immobile strumentale per destinazione, senza diritto alla detrazione 36%.
.
In ogni caso è spiegato tutto nella Risoluzione n. 18/E del 24 gennaio 2008, che è meglio andarsi a leggere per intero.

martedì 4 marzo 2008

Controlli sulle fondazioni

Raccolta di link alla normativa su "chi controlla le fondazioni":
.
- D.P.R. 361 del 2000 - controlli per fondazioni ad interesse nazionale
- Regolamento Regionale n. 2 del 2001 Regione Lombardia - controlli per fondazioni con finalità che si esauriscono nella regione - Regione Lombardia
.
(se a qualcuno interessasse, ogni regione ha emanato il proprio regolamento, e di solito, si trova sul sito della Regione, e se può far comodo ritrovarlo, così come faccio per me, mandatemelo via mail che lo aggiungo all'elenco in update).

lunedì 3 marzo 2008

Patto di stabilità 2008/2010

Pubblicata la Circolare n. 8 del 28 febbraio 2008 del Ministero dell'Economia e delle Finanze.
.
Trovato un interessante approfondimento sul sito del Cerdef,
.
e il sempre bravissimo Matteo Esposito su Il CommercialistaTelematico con le riflessioni sul propetto da allegare al Bilanci di Previsione.
.
(aggiornato al 4/3/2008)
Post in continuo update...

Contibuenti minimi/7 - E' arrivato il codice tributo Iva per la rettifica della detrazione dei minimi

... per versare l'Iva in rettifica sui beni ammortizzabili e sulle merci in giacenza, già prevista con la circolare n. 73/E del 21 dicembre 2007, e che ancora non si conosce.
.
Intanto ho scoperto una cosa carina: per trovare la norma sulla rettifica bisogna cercare nella circolare qua sopra a pagina 17 - Paragrafo: "Semplificazioni" (!)
.
Update del 6 marzo 2008.
.
La risposta è: codice 6497 - Versamento dell'Iva dovuta a seguito della rettifica della detrazione da parte dei contribuenti minimi in regime fiscale semplificato (sezione Erario).
Il pagamento (con il modello F24) può essere effettuato in una unica rata o differito in cinque quote annuali di pari importo senza applicazione di interessi.
La prima o unica rata va versata entro il termine per il versamento del saldo Iva 2007 (17 marzo 2008); le successive devono rispettare il termine del versamento del saldo dell'imposta sostitutiva.
L'hanno detto or ora con la Risoluzione n. 80 del 6 marzo 2008