sabato 9 febbraio 2008

Comunicazione annuale Iva

Vediamo di rifare il mini pro-memoria:
.
Scadenza: 29 febbraio 2008 (che è bisesto!) e, soprattutto è un venerdì, quindi niente corsa del we.
.
Riferimento di legge: Decreto n. 2008/5838 - Circolare ministeriale 6/2002 - Circolare n. 98 del 17 maggio 2000 e n. 113 del 31 maggio 2000.
.
Problema nr. 1: vanno indicati i nuovi codici Atecofin 2007, quindi vanno TUTTI sostituiti.
.
Chi deve presentarla:
sempre le società di capitali e le società di persone; per le persone fisiche l'obbligo c'è solo se il volume d'affari del 2007 ha superato Euro 25.822,84.
.
Sanzioni:
se la dichiarazione è omessa o se i dati sono completi o inesatti la sanzione va da 258 a 2.065, ma non si può fare nè il ravvedimeto operoso, nè la spedizione integrativa nei 90 giorni successivi.
E' una dichiarazione che non ha natura fiscale, perchè è fatta ai fini dati UE e non si può fare la dichiarazione integrativa.
.
Principali esclusioni: persone fisiche con volume d'affari inferiore a Euro 25.822,34; impresa individuale che ha dato in locazione l'unica azienda; chi ha registrato esclusivamente operazioni esenti; le persone fisiche che decidono di optare per il regime dei minimi (Finanziaria 2008); soggetti esonerati dagli adempimenti Iva per la Legge 398/2001; attività esonerate ai sensi art. 74, comma 6, con Iva forfettaria; produttori agricoli con volume d'affari non superiore a 7000 Euro; soggetti sottoposti a procedure concorsuali.

.
Come si presenta: in telamatico con le solite modalità.
.

Modelli: li avevo già messi qui

6 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie x tutte le info

Anonimo ha detto...

Mi devo preoccupare..? Il mio consulente a tutt'oggi non mi ha chiesto nessun documento ...
13/02/08..Milly! ;-)

Elena Trombetta ha detto...

@milly: sicuro che si fa in tempo :)

dj56 ha detto...

cosa vuol dire volume d'affari?

Elena Trombetta ha detto...

@dj56:
Ti indico la definizione dell'articolo 20 del DPR 633/72, ma sul volume d'affari sono stati scritti fiumi di inchiostro...

Articolo 20
Volume d'affari

1. Per volume d'affari del contribuente si intende l'ammontare complessivo delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi dallo stesso effettuate, registrate o soggette a registrazione con riferimento a un anno solare a norma degli articoli 23 e 24, tenendo conto delle variazioni di cui all'art. 26. Non concorrono a formare il volume d'affari le cessioni di beni ammortizzabili, compresi quelli indicati nell'art. 2425, n. 3, del codice civile, nonché i passaggi di cui all'ultimo comma dell'articolo 36 del presente decreto.
2. L'ammontare delle singole operazioni registrate o soggette a registrazione, ancorché non imponibili o esenti, è determinato secondo le disposizioni degli artt. 13, 14 e 15. I corrispettivi delle operazioni imponibili registrati a norma dell'art. 24 sono computati al netto della diminuzione prevista nel quarto comma dell'articolo 27.

dj56 ha detto...

ok grazie, allora le entrate?!

un altra cosa nel foglio del comm annuale iva nel quadro delle operazioni passive devo mettere solo le spese ivate? non inail, camera di commercio, assicurazione etc.